Il welfare aziendale: un "affare" vantaggioso



Il welfare aziendale si è ormai imposto come evidente strategia di successo, che porta grandi vantaggi al datore di lavoro e contemporaneamente anche ai dipendenti. E’ provato, infatti, che dove esiste una politica di welfare aziendale, la vita lavorativa migliora in maniera tangibile e il benessere del dipendente genera a sua volta importanti effetti positivi sulla produttività e sull’assetto organizzativo del lavoro.

L’Europa lo ha capito da tempo e ha agito di conseguenza. Anche l’Italia negli ultimi anni ha riconosciuto l’importanza di fornire servizi di welfare aziendale ai lavoratori e alle loro famiglie. Ma in che modo e in quali ambiti agire?

L’Associazione Imprenditori Nord Milano offre l’opportunità di ascoltare le esperienze di alcuni tra i massimi esperti, invitati a dialogare mercoledì 17 gennaio 2018 al convegno “Applicazioni di Welfare Aziendale”, dalle 17,30 alle 19,30, presso Epson Italia SpA di Cinisello Balsamo (via M. Viganò De Vizzi, 93/95).

Dopo i saluti introduttivi di Gian Giorgio Carta, Vicepresidente di Ainm, Antonio Pisu, Team Trainer di Health Italia SpA, parlerà di “Tutela sanitaria integrativa come strumento d’incentivazione del team di lavoro: soluzioni pratiche e vantaggi fiscali”. A seguire Fabio Curtacci, Sales Manager di Q8 Italia, illustrerà lo strumento di welfare delle Q8 Fuel Cards. Infine Gabriele Sepio dell’Università di Tor Vergata, Partner dello Studio Legale Tributario ACTA, spiegherà l’aspetto del “Regime fiscale nel Welfare Aziendale”. Modera l’incontro Fabiana Liberati, Partner Studio LEGALIT – Avvocati Associati.

Lo Stato prevede agevolazioni fiscali per le erogazioni di benefits da parte delle aziende, ma l'interesse riguarda anche il lavoratore, che riceve un servizio utile alla sua famiglia a condizioni vantaggiose dal punto di vista della tassazione.

“Al di là dell’aspetto etico, per cui a ogni imprenditore dovrebbe essere caro il benessere dei suoi dipendenti – afferma Salvatore Belcastro, presidente di Ainm – è ovvio, ma anche provato, che se il lavoratore è sollevato da alcune preoccupazioni fuori dall’ambito lavorativo, sarà più sereno e motivato sul posto di lavoro. Dai sondaggi risulta che i dipendenti sono soprattutto interessati ai benefit nell’ambito della salute (propria e dei loro familiari), da qui il focus sulla sanità integrativa. Ed è noto anche che, al semplice premio di produttività in denaro di un tempo, oggi preferiscono benefit del tipo delle cards aziendali, più vantaggiose sul piano fiscale”.

L’incontro si concluderà con un aperitivo di saluto e di augurio di Buon Anno. Per informazioni, e per confermare la presenza, rivolgersi a g.pola@ainm.it (3391104249).

#CiniselloBalsamo

Eventi, notizie, attività di Cinisello Balsamo
© Copyright 2018 - cinisellonline.it è un blogzine realizzato da Stefania Gaia Paltrinieri - Cinisello Balsamo - P.IVA 10174510965

Potrebbe interessarti anche: https://www.nordmilanonline.it