Gli impianti dentali oggi: scopriamo quello a carico immediato



L’implantologia dentale è considerata ormai la tecnica odontoiatrica per eccellenza che permette di sostituire del tutto, o solo in parte, i denti naturali mancanti o che hanno gravi problemi.

L’impianto dentale è una vite di titanio puro (o meglio ancora in lega di titanio e zirconio) che si avvita nell’osso posto al di sotto della gengiva e sostituisce la radice dei denti naturali. A queste viti verranno poi ancorati i nuovi denti fissi. A rafforzare questa tendenza, occorre sottolineare che non esistono problemi di rigetto dell’impianto, poiché il Titanio è un metallo bio-inerte, ovvero un materiale non può provocare alcuna reazione di difesa.

Una delle tecniche che si sta sempre più diffondendo è quella dell’implantologia a carico immediato: se le viti ancorate nell’osso sono ben salde, i denti fissi possono essere subito agganciati nell’arco di sole 24 ore, riducendo drasticamente il disagio di rimanere per mesi senza denti o con una protesi temporanea rimovibile.

Per decidere l’idoneità del paziente al carico immediato, l’implantologo dovrà valutare una serie di parametri. Una condizione necessaria è che l’osso (mascellare o mandibolare) sia idoneo per il posizionamento e il fissaggio degli impianti, perché l’assenza prolungata dei denti provoca il riassorbimento osseo. Per fare questa analisi si effettua una OTP (ortopanoramica) o un esame Tomografico tramite la TAC Cone Beam. Quest’ultimo darà risposte più complete e permetterà di ricostruire in 3D la parte su cui intervenire, di analizzarla nel dettaglio e di pianificare in dettaglio l’intervento.

Ma anche qualora, per esempio, la quantità di osso a disposizione per gli impianti dentali sia insufficiente, si potrà ricorrere comunque all’implantologia a carico immediato effettuando una chirurgia pre-implantare di rigenerazione ossea. Una volta che l’osso si è adeguatamente rigenerato si può procedere con il trattamento implantare.

Come in qualsiasi intervento odontoiatrico, anche in implantologia è previsto l’uso di anestetici locali volti ad anestetizzare la zona interessata. Grazie a essi, il paziente non avvertirà alcun tipo di dolore né disturbo durante l’intervento e neppure nel periodo post-operatorio. È anche possibile effettuare l’intervento con l’ausilio della sedazione cosciente praticata da un anestesista qualificato, che seguirà un protocollo ben definito.

Esistono molte tecniche di implantologia a carico immediato, ma attualmente le più diffuse, che seguono protocolli scientifici consolidati, sono gli “Impianti All on Four” e gli “Impianti All on six”. La prima tecnica, forse una delle più innovative, consiste nell’inserimento di 4 impianti nell’osso mandibolare o mascellare, così da creare una base solida per l’applicazione della protesi. La protesi viene ancorata ai quattro impianti creando un tutt’uno con l’arcata. Inizialmente la protesi sarà provvisoria, venendo poi sostituita da una protesi fissa e definitiva quando l’osteo-integrazione degli impianti sarà perfettamente conclusa. Il carico è pertanto progressivo.

La seconda, quella “All on six”, prevede l’inserimento di una protesi fissa ancorata su sei impianti dentali. E’ l’implantologo che decide se praticare la tecnica su 4 o su 6 impianti.

A intervento concluso, dopo circa una settimana, l’implantologo visiterà nuovamente il paziente per verificare che tutto stia procedendo correttamente. Se l’implantologo ha installato la protesi definitiva sin da subito, dopo qualche mese, si procederà alla ribasatura della protesi per renderla stabile e confortevole.

È buona norma sottoporsi a visita di pulizia una volta all’anno. Gli impianti durano tutta la vita, la protesi meno (ma ha comunque una lunga durata, circa 25 anni), però questo dipende dal fatto che il paziente se ne prenda cura. Fumo e cattiva igiene, infatti, sono la causa principale di problemi agli impianti.

Appare evidente quali siano i vantaggi per chi decide di optare per questa tecnica: uno su tutti è che il paziente può adempiere alle attività quotidiane, come la masticazione, fin da subito senza problemi. Questa tecnica risulta una riabilitazione dentale totale ed immediata.

Questo articolo è stato redatto con la consulenza degli esperti di Mr. Face di Cinisello Balsamo, Via XXV aprile 25 (Area Nord Milano).

#Implantologiaacaricoimmediato #Dentista #Impiantidentali #MrFace #CiniselloBalsamo

Eventi, notizie, attività di Cinisello Balsamo
© Copyright 2018 - cinisellonline.it è un blogzine realizzato da Stefania Gaia Paltrinieri - Cinisello Balsamo - P.IVA 10174510965

Potrebbe interessarti anche: https://www.nordmilanonline.it