Alitosi del cane: come e perché lavare i denti al nostro amico

Lavare i denti al cane è una pratica ancora poco diffusa e normalmente ci accorgiamo di questa necessità solo quando il nostro amico ha già l’alitosi. In passato si pensava che solo i cani anziani avessero questo problema, mentre già dal terzo anno di età troviamo esemplari con l’alito cattivo.


Lavare i denti al cane a Cinisello Balsamo

Il più delle volte l’alitosi è imputabile all’igiene orale, una spia dello stato di salute del nostro amico a quattro zampe; alcune delle cause principali sono legate alla formazione del tartaro che porta quindi a gengiviti, alito cattivo, perdita precoce dei denti. Tutti questi problemi sono da ricercarsi principalmente nell’alimentazione del cane.

Una delle cause dell’alitosi sono il ricorso ai cibi morbidi che facilmente si depositano tra i denti, ma anche la composizione acida della saliva gioca un ruolo deleterio. La formazione di tartaro nei cani, non è altro che l’accumularsi dei sali minerali della saliva sulla placca batterica.


Lavare i denti al cane a Cinisello Balsamo


Per garantire, un’ottima igiene orale al tuo amico occorre lavargli i denti in maniera continuativa. Stefania e Alessandra di Re Artù Toelettatura Cinisello Balsamo ci spiegano come intervengono nella pulizia del cavo orale e della dentatura.

«Da Re Artù Toelettatura utilizziamo paste dentifricie atossiche. Con molta pazienza, abituiamo il cane a questo processo, toccando all’inizio lievemente le gengive per poi passare all’impiego del dentifricio, prima spalmandolo con le dita e in seguito utilizzando lo spazzolino», ci dice Stefania.

Ogni cane che si affida alle cure di Stefania e Alessandra ha il suo spazzolino e il suo dentifricio. «Qui da Re Artù ci teniamo a ribadire ai nostri clienti che è opportuno cominciare fin dal primo anno di età ad abituare il proprio cane alla pulizia dei denti per non ritrovarsi poi, con l’avanzare del tempo e dell’età, a dover ricorrere all’aiuto del veterinario per l’ablazione del tartaro, cosa che richiede l’anestesia totale», conclude Alessandra.


Vedi anche: Con quale frequenza si deve lavare il cane?


Questo articolo è stato redatto con la consulenza degli esperti di Re Artù di Cinisello Balsamo, Via XXV Aprile 121 (Area Nord Milano).

Eventi, notizie, attività di Cinisello Balsamo
© Copyright 2018 - cinisellonline.it è un blogzine realizzato da Stefania Gaia Paltrinieri - Cinisello Balsamo - P.IVA 10174510965

Potrebbe interessarti anche: https://www.nordmilanonline.it